Loading

Pane Marocchino- Khubz

Pane arabo assolutamente da provare anche perché poi non lo lascerete più!!

Quando aggiungete l’acqua fatalo poco per volta perch potrebbe essere necessario aggiungerne più o meno a seconda della farina che state utilizzando o semplicemente della temperatura della stanza.

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInPin on PinterestEmail this to someone

Details

  • Preparation Time: 03:00
  • Cook Time: 00:10
  • Cuisine: Media
  • Servings: 10

Ingredients

  • 500 gr farina
  • 1/2 cubetto di lievito
  • sale
  • 350 ml acqua

Preparation

  • 1Sciogliete il lievito con poca acqua tiepida e un cucchiaino di zucchero e lasciatelo riposare per 5 minuti. Setacciate la farina in una ciotola, create una fontana in cui aggiungerete il lievito sciolto. Iniziate a lavorare la farina col lievito e aggiungendo gradatamente l'acqua e il sale. Lasciate 50 ml come utlimo e capirete impastando se ne avrete bisogno.
  • 2Generalmente la pasta e' buona quando si stacca dalle pareti della ciotola, lavorate per una decina di minuti. Una volta che la pasta e' omogenea, morbida e compatta formate una grande palla, cospargetela di farina, copritela e lasciatela riposare per 2 ore in un luogo a temperatura ambiente e privo di corrente (potete usare il forno chiuso e spento). Una volta che l'impasto e' lievitato dividetelo in 10 palline.
  • 3Spianate una pallina per volta usando il mattarello e un po' di farina. Dovrete dar forma a dei dischi di pasta di 13-15 cm di diametro (piu' o meno quanto un CD). I dischi dovranno avere uno spessore medio. Ogni volta che ne spianate uno ponetelo sopra il canovaccio e quando non avete piu' spazio coprite il canovaccio con un altro e appoggiateci sopra il resto dei dischi. Coprite nuovamente il tutto e lasciate riposare ancora per 30/40 minuti.
  • 4Preriscaldate il forno al massimo con dentro la teglia di cottura. Quando il tempo di lievitazione e' passato tirate fuori la teglia del forno e disponeteci sopra i dischi preparati e infornate lasciando la temperatura al massimo. Infornate la teglia nella zona media o medio/alta del forno e lasciate cuocere per una decina di minuti. Appena tirate il pane fuori dal forno copritelo nuovamente col canovaccio e, se non lo mangiate subito, lasciatelo raffreddare in questa maniera in modo tale che resti morbido e non asciughi.
  • 5Servite e Stupite!

Leave a Reply