Crostoni di polenta e speck

Il freddo? Significa camino, cioccolata calda, una bella coperta ma sopratutto polenta! La classica è buona sempre concia o con il sugo di carne, ma se la rendessimo anche un po’ carina… ecco che nascono i crostoni di polenta.

Io vi voglio dare la ricetta lunga, quella in cui ci vuole olio d gomito per girare il cucchiaio nel paiolo, però se non avete abbastanza tempo e non volete rinunciare a provarci nel banco frigo del super trovate dei panetti di polenta già pronta da affettare.

[typeicon icon=”icon-lightbulb” size=”40″]E’ molto importante servire i crostini ben caldi o perderanno molto di sapore.


Tempo: 2 ore         Quantità: 6 persone         Difficoltà: Facile

INGREDIENTI:

  • 250 gr polenta istantanea
  • 200 gr di speck
  • 150 gr gorgonzola dolce
  • 100 gr panna liquida
  • olio

PROCEDIMENTO:

Preparate la polenta secondo le istruzioni della confezione, una volta pronta spalmatela su una teglia e fatela raffreddare bene, vi consiglio di fare questa operazione il giorno prima

Ricavate dalla polenta dei crostini, mettete dell’olio su una padella e fatela scaldare bene, quindi iniziate a “friggere” i crostini, devono fare una bella crosticina dorata e croccante.

Nel frattempo in un pentolino fate fondere il gorgonzola e la panna, dovete ottenere una fonduta non troppo liquida quindi aggiungete poco per volta la panna perché probabilmente non vi servirà tutta.

Ora dobbiamo comporre i nostri crostini e servirli a tavola, su ogni crostino adagiate una fetta di speck e un cucchiaio generoso di fonduta di gorgonzola. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto